Social media e cambiamento costante: come restare al passo senza farsi travolgere

 
Social media e cambiamento costante: come restare al passo senza farsi travolgere
Il mondo dei social media è in continua evoluzione, influenzando profondamente le strategie di comunicazione e marketing delle PMI. In questo articolo, esploreremo come restare al passo con i cambiamenti e sfruttare al meglio le nuove opportunità per acquisire nuovi lead e far crescere il tuo business.
Strategie di comunicazione e marketing per le PMI

Il cambiamento costante dei social network: come restare al passo

Come abbiamo già visto, il web è in continua evoluzione. E in un mondo che ricerca il cambiamento costante, anche in ambito social media, i cui trend, tendenze e algoritmi sono in continuo aggiornamento, è naturale che un’azienda possa trovarsi in difficoltà nel “restare al passo”. Ma per quale motivo i social media cambiano così tanto e così velocemente? E soprattutto, come può un'azienda cavalcare l’onda del cambiamento senza esserne travolta? Scopriamolo insieme in questo articolo.

Social media e cambiamento costante: sono anche gli utenti che cambiano i social network

Se da una parte è vero che i social network cambiano costantemente, dall’altra ogni utente (e in secondo luogo ogni azienda) dovrebbe essere consapevole che i cambiamenti riflettono le esigenze del mercato e, soprattutto, quelle degli utenti.

 

Cambiamenti tecnologici, culturali, sociali e nuove abitudini: l'evoluzione dei social media

L'Influenza della tecnologia

I social network, per restare competitivi e non perdere utenti, visualizzazioni o condivisioni, forniscono strumenti e funzionalità che rispondono alle richieste degli utenti, alle tendenze culturali e ai cambiamenti sociali. Un esempio semplice? La diffusione dei video brevi, verticali e a tutto schermo su piattaforme come TikTok, Instagram e, in parte, Facebook. Ma come è avvenuto il passaggio da contenuti fotografici a contenuti video brevi? Le ragioni sono molteplici, ma possiamo affermare che i video si sono rivelati il tipo di contenuto su cui gli utenti trascorrono più tempo. Secondo Digital 24, il report di We Are Social, il 92% degli utenti internet guarda contenuti video online (We Are Social, gennaio 2024). I social network ne hanno quindi favorito la diffusione per aumentare il tempo che gli utenti passavano sulla piattaforma.

Cambiamenti culturali e sociali

I video brevi riflettono anche la costante diminuzione della soglia di attenzione degli utenti e la loro “pazienza” (se non trovano immediatamente un’informazione che li interessa, abbandonano la piattaforma). Secondo uno studio di Microsoft, la soglia di attenzione media per i contenuti online è scesa da 12 secondi nel 2000 a 8 secondi nel 2015 (inferiore a quella di un pesce rosso!). Questo negli anni ha portato i social media a favorire la diffusione di contenuti più immediati e coinvolgenti.

Un esempio? L'introduzione delle Stories su Instagram, inizialmente ispirate da Snapchat, ha portato Facebook a implementare una funzionalità simile su tutte le sue piattaforme. Per l'anno corrente si prevede tuttavia un incremento della lunghezza dei video: TikTok sta testando video di 30 minuti e alcuni utenti hanno già questa funzionalità attiva. Questo per ricordarci che il cambiamento è davvero costante!

L'Importanza della personalizzazione

La personalizzazione è diventata una tendenza chiave sui social media. Gli utenti cercano esperienze personalizzate che rispecchino i loro interessi e le loro preferenze. I social network utilizzano algoritmi avanzati per offrire contenuti su misura, migliorando l'engagement e la soddisfazione degli utenti.

Rimanere focalizzati sul target

Conosci il tuo pubblico

Di fronte a uno scenario mutevole e a volte destabilizzante, ci sono almeno due principi che un’azienda che desidera essere presente sui social network dovrebbe mantenere costanti:

  • La necessità di rimanere focalizzati sul target e sui suoi bisogni
  • L’imperativo di essere fedeli a se stessi, ai propri valori e al proprio brand

Un esempio di successo è quello di Dove, il marchio di prodotti per la cura della persona. Nonostante le varie tendenze sui social media, Dove ha mantenuto il suo messaggio centrale sulla bellezza autentica e naturale, adattando i contenuti ai nuovi formati ma rimanendo sempre coerente con i propri valori. Un esempio è quello della loro ultima campagna pubblicitaria "The Code" che vuole trasmettere al pubblico uno dei valori più importanti per il brand: la vera bellezza delle donne - sottolineando la loro posizione contro l'uso dell'Intelligenza Artificiale per la creazione di corpi sintetici.

Utilizzo degli strumenti di analisi

Per conoscere meglio il proprio pubblico, le aziende possono utilizzare strumenti di analisi dei dati come Google Analytics e i tool di insight forniti nativamente dalle piattaforme social. Questi strumenti permettono di monitorare il comportamento degli utenti, identificare le tendenze emergenti e adattare la strategia di conseguenza.

Adattarsi senza farsi travolgere

Seleziona le tendenze giuste

Mantenere uno sguardo consapevole sulle tendenze è importante per riuscire a essere presenti sui social network e trarne un vantaggio competitivo. Un'agenzia specializzata in comunicazione e marketing come NetWeb.LAB può aiutarti in questo! Tuttavia, non è necessario adottare ogni tendenza o subire ogni cambiamento apparente imposto: ogni azienda può scegliere come e se sfruttare tendenze e cambiamenti, definendo quali elementi possano essere usati a proprio vantaggio, tenendo sempre a mente il proprio target e restando fedeli ai propri valori e alla propria brand identity.

L'importanza dell'autenticità sui social media

Ad esempio, molti brand stanno sfruttando i contenuti generati dagli utenti (UGC). Questa strategia non solo aumenta l'engagement, ma costruisce anche fiducia e autenticità. Secondo un sondaggio di Nosto su un campione di 202 manager di e-commerce, l'81% delle persone afferma che i contenuti generati dagli utenti sono più utili a creare interazione con gli utenti. Le aziende possono incoraggiare i clienti a condividere le loro esperienze con i prodotti o servizi, creando una comunità autentica e coinvolgente condividendo i loro contenuti.

 

Creazione di contenuti di qualità

Un altro aspetto cruciale è la creazione di contenuti di qualità. I social media premiano i contenuti che generano interazioni significative. Investire nella produzione di contenuti ben realizzati, come video professionali, grafica accattivante e testi coinvolgenti, può fare la differenza. Un esempio è il successo delle campagne di marketing di Red Bull, che si concentrano su contenuti ad alto impatto visivo e narrativo, sempre in linea con il loro spirito avventuroso e i loro valori.

Conclusione

Il cambiamento costante dei social media rappresenta una sfida, ma anche un’opportunità per le PMI. Con una strategia ben definita e l’aiuto di un partner esperto come NetWeb.LAB, è possibile navigare con successo nel mondo dei social media, acquisire nuovi lead e far crescere il proprio business. Se stai cercando un partner che ti aiuti a districarti nel panorama del cambiamento, puoi affidarti a noi: siamo pronti a guidarti nel mondo dei social media!

Sei pronto a portare la tua azienda al livello successivo sui social media? Contattaci oggi per una consulenza gratuita e scopri come possiamo aiutarti a sfruttare al meglio le tendenze del momento!

Quello che devi Sapere

Adattarsi ai cambiamenti dei social media permette di rimanere rilevanti, migliorare l'engagement con il pubblico, sfruttare nuove opportunità di marketing e acquisire nuovi clienti. Inoltre, consente di ottimizzare le campagne pubblicitarie e migliorare la brand awareness. Ad esempio, l'adozione di nuove funzionalità come le Instagram Stories può aumentare la visibilità del tuo brand.

Per scegliere le tendenze giuste, valuta se queste si allineano con i tuoi obiettivi di business e la tua brand identity. Considera anche il feedback del tuo pubblico e l'impatto potenziale sulle tue metriche di performance. Collaborare con un'agenzia specializzata può aiutarti a fare scelte informate, strategiche e consapevoli. Ricorda: metti al primo posto i tuoi valori e non perdere di vista il tuo obiettivo.

La misurabilità permette alle aziende di monitorare e analizzare le performance delle loro attività digitali in tempo reale, adattando le strategie per ottenere risultati migliori.

Alcune delle tendenze emergenti nei social media per il 2024 includono l'uso crescente dei contenuti video lunghi su piattaforme come TikTok, l'importanza della personalizzazione e degli algoritmi basati sull'intelligenza artificiale, e un focus maggiore sui contenuti generati dagli utenti (UGC) per aumentare l'autenticità e quindi le interazioni.